Sintesi settimanale su indici di Borsa, Materie prime e Criptovalute (23-12-2018)

#Borsa #Mercati #Indici #Previsioni #Pianeti #FtseMib #Criptovalute

Ben ritrovati.

Di seguito la VARIAZIONE SETTIMANALE sugli INDICI di BORSA (-4,13% di MEDIA); il peggiore è il NASDAQ americano (-8,36%).


Sotto il grafico del SUPERINDICE AZIONARIO, che ci dà un’idea dell’andamento generale.

Ora la VARIAZIONE sulle MATERIE PRIME; scendono con forza NATURAL GAS e PETROLIO.

Ecco il grafico comparato degli ENERGETICI e dei METALLI PREZIOSI.

Infine le CRIPTOVALUTE (aggiornate a Venerdì 21-12) con l’eccezionale risalita del BITCOIN CASH (+137%); la MEDIA sfiora comunque il +50%.

Il BITCOIN ha rimbalzato dalla soglia dei 3000 dollari.

Uno sguardo al grafico astrologico di Lunedì 24 Dicembre.

Il SOLE è entrato in CAPRICORNO e nell’orbita della CONGIUNZIONE con SATURNO.

Breve riassunto: dopo l’ingresso di GIOVE in SAGITTARIO, avvenuto a inizio Novembre, i mercati azionari hanno via via accelerato al ribasso, in particolar modo sulla QUADRATURA MARTE-GIOVE e successivamente in concomitanza della CONGIUNZIONE MARTE-NETTUNO (in quadratura al SOLE).

Sullo sfondo ha pesato inevitabilmente la SEMIQUADRATURA URANO-NETTUNO (collegata al TREND dei TITOLI TECNOLOGICI).

La situazione rimane contrastata per effetto della QUADRATURA GIOVE-NETTUNO, recuperata parzialmente dal SESTILE in formazione tra SATURNO e lo stesso NETTUNO.

Si sommano, in ogni caso, aspetti positivi e negativi.

Alla prossima.

Home

Prova gratuita di 10 giorni

Risultati MINICICLI

Autore: Giancarlo Anelli

Ideatore del Trading Astrologico con i MINICICLI, Analista di Borsa, Scrittore e Trainer, studioso delle correlazioni planetarie e delle dinamiche energetiche.

Rispondi