Panoramica settimanale su Indici di Borsa, Materie prime e Criptovalute (14-7-2019)*

#Borsa #Mercati #Indici #Previsioni #Pianeti #FtseMib #Criptovalute

Ben ritrovati.

Vediamo la  VARIAZIONE SETTIMANALE sugli INDICI di BORSA.

L’andamento è piuttosto contrastato, con diverse differenze di segno; spicca in senso positivo il Dow Jones (+1,52%) mentre scendono di circa il 2% il Dax tedesco e lo SMI svizzero.

Il Ftse Mib ha ulteriormente ritoccato il massimo annuale a 22183 punti (sotto nel grafico settimanale).

Si allontana invece dai massimi del 4 Luglio (12630 punti) il DAX tedesco, con cinque sedute negative consecutive.

Nuovi massimi storici per il NASDAQ americano (8244 punti).

In ribasso lo SMI svizzero dopo il massimo del 3 Luglio a 10073 punti; si nota un principio di rottura della TRENDLINE rialzista partita a fine 2018.

In ultimo il NIKKEI giapponese, ancora alla prese con una possibile RESISTENZA.

Vediamo il grafico astrologico di Lunedì 15 Luglio.

I SESTILI SATURNO-NETTUNO e NETTUNO-PLUTONE, come già ripreso, hanno sostenuto la salita degli indici azionari nell’ultimo mese.

Ci troviamo ora nell’orbita dell’OPPOSIZIONE SOLE-SATURNO e SOLE-PLUTONE (quest’ultima al grado il 14-7), aspetti teoricamente negativi o frenanti.

Ancora positivo il TRIGONO SOLE-NETTUNO, mentre si è allentato il SESTILE VENERE-URANO.

Prosegue intanto la QUADRATURA di MARTE e MERCURIO (diventato Retrogrado) a URANO in TORO (aspetti conflittuali).

Una certa attesa per la CONGIUNZIONE della LUNA a SATURNO e PLUTONE di Martedì 16 Luglio, in OPPOSIZIONE a VENERE e SOLE in CANCRO.

Ora la VARIAZIONE sulle MATERIE PRIME, tutte in rialzo.

Il PETROLIO, superato il citato “snodo” attorno ai 58 dollari, ha proseguito nella salita (+4,68%).

L’ORO sembra voler riprendere la marcia rialzista dopo il pullback della settimana scorsa.

Un’occhiata al SUPERINDICE delle MATERIE PRIME, che ci dà un’idea dell’andamento generale.

Infine le CRIPTOVALUTE, (aggiornate a Venerdì 12 Luglio).

La prevalenza è negativa con la sola eccezione di BITCOIN, respinto comunque dal “muro” dei 13000 dollari.

LITECOIN è tornato effettivamente attorno ai 100 dollari come ipotizzato.

Uno sguardo anche a ETHEREUM, sceso dal massimo del 26 Giugno a 339 ed ora appoggiato sulla MEDIA MOBILE rossa a 55 giorni; possibile obiettivo a 220-230 dollari in caso di mancato rimbalzo.

Buona settimana e alla prossima.
Giancarlo Anelli

* Questa è una panoramica “orientativa”, allo scopo di dare una visione generale. Per approfondire il discorso sui mercati e l’approccio astrologico-planetario, c’è la possibilità di richiedere una PROVA GRATUITA di 10 giorni ai REPORT GIORNALIERI e alle STRATEGIE OPERATIVE

Home

Newsletter

Prova gratuita di 10 giorni

Risultati MINICICLI

 

Autore: Giancarlo Anelli

Ideatore del Trading Astrologico con i MINICICLI, Analista di Borsa, Scrittore e Trainer, studioso delle correlazioni planetarie e delle dinamiche energetiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...