Abbonamento, Analisi e previsioni di Borsa, Astrologia, Astrologia e Borsa, Bitcoin, Bitcoin cash, Borsa, Borsa e Astrologia, Borsa e Pianeti, Borsa Trading Investimenti, Borsa Trading Pianeti Astrologia, Cicli planetari, Come investire in Borsa, Criptovalute, Guadagnare in Borsa, Indici di Borsa, Indici e mercati, Investimenti, Investire in Borsa, Libri di Borsa e Trading, Mercati, News Borsa, News di Borsa, Notizie Borsa, Panoramica, Pianeti, Pianeti e Borsa, Previsioni, Previsioni di Borsa, Previsioni di Borsa 2018, Previsioni di Borsa 2018 e Strategie di Trading, Report di Borsa, Reports di Borsa, Strategie di Trading sul Ftse Mib, Strategie di Trading sulla Borsa italiana, Strategie di Trading vincenti per guadagnare in Borsa, Strategie operative, Trading, Trading 2018, Trading automatico e Strategie operative, Trading con i Minicicli, Trading e investimento, Trading Ftse Mib, Trading sistem sulla Borsa italiana, Un metodo di Trading per operare in Borsa

Panoramica settimanale su Indici, Materie prime e Criptovalute (6-5-2018)

Ben ritrovati.

Vediamo la VARIAZIONE SETTIMANALE su tutti gli INDICI di BORSA.

L’andamento è abbastanza differenziato; la prevalenza è positiva ma con qualche distinguo. In deciso ripiegamento il BOVESPA brasiliano (-3,6%).

Il Ftse Mib italiano ha superato i massimi del 2015 ed è in corrispondenza di quelli dell’Ottobre 2009. Il grafico sotto sembra indicare la vicinanza di un punto di arrivo (almeno temporaneo).

Il DAX tedesco ha definitivamente raggiunto l’obiettivo a 12800 punti indicato alcune settimane fa.

Lo “snodo” tra RIALZO e RIBASSO sul NASDAQ americano (da un mese a questa parte), passa ancora per i 7200 punti.

Netta tendenza al RIALZO, dal minimo del 26 Marzo, sul FTSE 100 inglese; raggiunti ora livelli significativi (da valutare quindi se vi è la forza per andare oltre).

Vediamo il grafico planetario di Lunedì 7 Maggio 2018.

La positività del SESTILE GIOVE-PLUTONE e del TRIGONO GIOVE-NETTUNO ha finito per spingere i mercati verso l’alto.

Il SOLE, in TORO, è però entrato nell’orbita dell’OPPOSIZIONE con GIOVE in Scorpione (al grado tra l’8 e il 9 Maggio), aspetto che potrebbe portare ad una brusca inversione di tendenza.

Così perlomeno è stato nei precedenti passaggi di Giove in Scorpione nel 2006 e 1994, quando il massimo fu fatto attorno al 9-10 Maggio.

MARTE, intanto, a 26° del Capricorno, si avvicina alla pericolosa QUADRATURA con URANO in Ariete (a 29°).

Molto importante il prossimo ingresso di URANO nel segno del TORO (15 Maggio).

La configurazione di fondo, seppur positiva, presenta nubi minacciose.

Passiamo alla VARIAZIONE SETTIMANALE sulle MATERIE PRIME.

Prosegue l’ascesa del PETROLIO, che sembra proiettato verso mete ancora più ambiziose in caso di superamento degli attuali livelli.

L’ORO resta invece debole, anche se il supporto a 1300 dollari al momento ha tenuto.

Il cambio EURO-DOLLARO è sceso intanto sotto quota 1,20.

Uno sguardo alle VARIAZIONI SETTIMANALI sulle principali CRIPTOVALUTE (aggiornate a Venerdì 4 Maggio).

L’incremento più consistente è quello di ETHEREUM, salito di oltre il 20%; tutte largamente positive le altre.

L’ETHEREUM ha dunque raggiunto l’obiettivo ipotizzato nel report precedente, in prossimità degli 800 dollari.

Il BITCOIN è arrivato poco sotto i 10000 dollari e si trova ad affrontare l’importante MEDIA MOBILE nera a 120 giorni, possibile RESISTENZA.

Figura simile anche su LITECOIN.

Buona settimana e alla prossima.
Giancarlo Anelli

Importante: non utilizzare questo report ai fini del trading; l’utilità della “panoramica” consiste nell’avere una “fotografia” e un’idea generale delle tendenze sui mercati.

Home

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...