Abbonamento, Analisi e previsioni di Borsa, Astrologia e Borsa, Borsa, Borsa e Astrologia, Borsa e Pianeti, Borsa Trading Investimenti, Borsa Trading Pianeti Astrologia, Cicli planetari, Guadagnare in Borsa, Indici di Borsa, Indici e mercati, Investimenti, Investire in Borsa, Mercati, Panoramica, Pianeti e Borsa, Previsioni di Borsa, Previsioni di Borsa 2018, Previsioni di Borsa 2018 e Strategie di Trading, Report di Borsa, Reports di Borsa, Strategie di Trading sul Ftse Mib, Strategie di Trading sulla Borsa italiana, Strategie di Trading vincenti per guadagnare in Borsa, Trading, Trading 2018, Trading automatico e Strategie operative, Trading con i Minicicli, Trading e investimento, Trading Ftse Mib, Trading sistem sulla Borsa italiana, Un metodo di Trading per operare in Borsa

Panoramica settimanale su Indici di Borsa, Pianeti e Materie Prime (2-4-2018)

Ben ritrovati.

Vediamo la VARIAZIONE SETTIMANALE su tutti gli indici.

L’incremento medio è del 1,58%, con il NIKKEI in evidenza (+4%).

Il Ftse Mib italiano è rimbalzato dal minimo del 26-3, fatto a 22017 punti; ci troviamo ora ad uno spartiacque di breve tra rialzo e ribasso, nei pressi della MEDIA MOBILE azzurra a 14 giorni. 

Situazione analoga sull’EUROSTOXX50, che potrebbe tentare il ritorno sulla soglia dei 3400 punti. 

Massimi e minimi decrescenti sul DAX tedesco; da valutare quindi la forza del rimbalzo delle ultime sedute.

Molta incerta l’evoluzione del NASDAQ americano.

Il NIKKEI giapponese ha trovato un supporto ed è ripartito.

Vediamo il grafico planetario di Lunedì 2 Aprile 2018.

Abbiamo l’importante CONGIUNZIONE MARTE-SATURNO in Capricorno (l’ingresso di questi due pianeti nel segno sta avendo effetti piuttosto negativi sulle CRIPTOVALUTE).

I ribassi delle settimane precedenti sui mercati azionari sono avvenuti con la QUADRATURA del SOLE a MARTE e SATURNO (non ancora terminata).

Da segnalare il passaggio di VENERE dall’ARIETE al TORO.

Permane il positivo SESTILE GIOVE-PLUTONE ma anche la contemporanea SEMIQUADRATURA GIOVE-SATURNO (negativa).

La configurazione resta contrastata.

Passiamo alla VARIAZIONE SETTIMANALE sulle MATERIE PRIME.


Scendono PETROLIO e METALLI preziosi.

Una visione di LUNGO PERIODO sul NATURAL GAS, ancora ingabbiato in un range abbastanza ristretto.

Il PETROLIO, malgrado il leggero storno, è vicino ai massimi del periodo.

Retrocede nuovamente l’ORO.

In un punto molto interessante il PLATINO.

In attesa di una maggiore direzionalità per il cambio EURO-DOLLARO.

Buona settimana e alla prossima.
Giancarlo Anelli

Importante: non utilizzare questo report ai fini del trading; l’utilità della “panoramica” consiste nell’avere una “fotografia” e un’idea generale delle tendenze sui mercati.

Promozione Abbonamento Pasqua 2018! Commenti di Borsa giornalieri e Strategie di Trading Minicicli

Trading con i Minicicli

Prova gratuita di 10 giorni

Abbonamento

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...