Scenario previsto (report del 1-4-2020 in differita)

Sintesi

Ben ritrovati.

Come ipotizzato ieri sera il FUTURE MIB è sceso in modo deciso e si trova ora (ore 21.00) proprio sul possibile supporto attorno ai 16300-16350 punti.

Se questo livello tiene vi può essere una ripartenza verso l’alto, mentre in caso contrario l’obiettivo è quello già citato attorno ai 16000 punti.

https://tvc-invdn-com.akamaized.net/data/tvc_d8b5a97e39fb01933ea3d3297a79181f.png

Sul fine giornata (FTSE MIB a 16545 punti, a -2,97%), si sta formando la figura già individuata la settimana scorsa.

E’ ovvio che se si andasse sotto i 15800-16000 punti le prospettive non sarebbero rosee…

L’ONDA dei MINICICLI è ancora al RIALZO ma ormai nella curva discendente (chi ha cavalcato l’onda ha già ottenuto ottimi guadagni ed è tendenzialmente FLAT, come argomentato nel commento precedente).

Sappiamo che le date di INVERSIONE possono corrispondere a dei veri e propri SET UP, per cui ciascuno può fare delle proprie valutazioni quando ci si avvicina appunto al termine dell’ONDA.

In base all’esperienza, analizzando anche la situazione tecnica, un’INVERSIONE si può ANTICIPARE, RISPETTARE, POSTICIPARE in funzione della situazione.

Chi ad esempio avesse ritenuto (con una visione short del mercato) di ANTICIPARE l’INVERSIONE al RIBASSO tra ieri e l’altro ieri (a due-tre giorni dalla scadenza naturale), magari sopra i 17000 punti, adesso si troverebbe già in vantaggio.

Viceversa, se la visione è più long che short, allora meglio attendere un ritracciamento per riposizionarsi al rialzo ad un prezzo migliore.

Su altri indici, la figura del grafico di fine giornata è praticamente identica al nostro (vedi sotto il DAX).

Sul GIAN TRADER, come già osservato, siamo in prossimità del TERZO SET UP dei MINIMI.

L’evoluzione ideale, lo ribadisco, è che un MINIMO più profondo sia già stato fatto sui vari indici tra il 12 e il 23 di Marzo e che sul prossimo MINIMO (superiore) possa proseguire il recupero.

Questa però è una PRIMA IPOTESI, quella più ottimistica.

In una SECONDA IPOTESI, meno ottimistica, il rischio è che si ritorni quantomeno sui MINIMI di MARZO.

Analizziamo anche il grafico astrologico, perché domani è una giornata molto importante.

In particolare, tra domani e dopodomani avremo l’OPPOSIZIONE della LUNA a GIOVE-PLUTONE-SATURNO-MARTE, un aspetto veramente potente (che potrebbe assomigliare a quello già visto tra il 18 e il 19 Marzo).

Buona serata.

Promozione Abbonamento Aprile 2020! Reports di Borsa giornalieri + Bonus

Home

Newsletter

Prova gratuita di 10 giorni

Risultati MINICICLI

LIBRI di Giancarlo Anelli

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...