Abbonamento, Analisi e previsioni di Borsa, Astrologia e Borsa, Borsa, Borsa e Astrologia, Borsa e Pianeti, Borsa Trading Investimenti, Borsa Trading Pianeti Astrologia, Cicli planetari, Guadagnare in Borsa, Indici di Borsa, Indici e mercati, Investimenti, Investire in Borsa, Mercati, Panoramica, Pianeti e Borsa, Previsioni di Borsa, Previsioni di Borsa 2018, Previsioni di Borsa 2018 e Strategie di Trading, Report di Borsa, Reports di Borsa, Strategie di Trading sul Ftse Mib, Strategie di Trading sulla Borsa italiana, Strategie di Trading vincenti per guadagnare in Borsa, Trading, Trading 2018, Trading automatico e Strategie operative, Trading con i Minicicli, Trading e investimento, Trading Ftse Mib, Trading sistem sulla Borsa italiana, Un metodo di Trading per operare in Borsa

Panoramica settimanale su Indici di Borsa, Pianeti e Materie Prime (11-3-2018)

Ben ritrovati.

Vediamo la VARIAZIONE SETTIMANALE su tutti gli indici.

Il recupero generale è netto (+2,72% di media), con il NASDAQ miglior indice (+ 4,17%).

Il Ftse Mib italiano ha rimbalzato dalla MEDIA MOBILE rossa a 55 settimane citata nel report precedente.

L’EUROSTOXX50, dopo il minimo del 2 Marzo a 3327 punti, sta tentando di riportarsi in alto, con possibile obiettivo attorno ai 3500 punti; fondamentale però la tenuta della linea dei 3400 punti appena conquistata.

Il DAX tedesco, in ottica rialzista, potrebbe tornare attorno ai 12800 punti; pericolosa, invece, una nuova discesa sotto i 12200 punti.

Incredibile ma vero, il NASDAQ americano ha superato i massimi annuali e si trova ora a 7561 punti!

Più indietro il DOW JONES.

Stenta a decollare il NIKKEI giapponese, che potrebbe comunque risalire verso i 22000 punti.

Vediamo il grafico planetario di Lunedì 12 Marzo 2018.

Il passaggio di MERCURIO e VENERE dai PESCI all’ARIETE ha dato spinta ai mercati azionari.

Ci troviamo ora nell’orbita dell’importante TRIGONO SOLE-GIOVE, potenzialmente piuttosto POSITIVO (il SOLE è a 21° dei PESCI e GIOVE a 23° dello SCORPIONE).

Gli aspetti frenanti riguardano invece la QUADRATURA tra SATURNO in CAPRICORNO e la coppia MERCURIO-VENERE già citata.

Prosegue il SESTILE GIOVE-PLUTONE (positivo) e la SEMIQUADRATURA GIOVE-SATURNO (negativa).

QUADRATURA (larga) tra URANO e PLUTONE.

Passiamo alla VARIAZIONE SETTIMANALE sulle MATERIE PRIME.


Non vi sono spunti di rilievo.

Il PETROLIO è ancora al bivio tra RIALZO e RIBASSO.

Stabile l’ORO.

Fase di stallo anche sull’ARGENTO.

Infine il CAMBIO EURO-DOLLARO, sui valori della settimana precedente ma in un punto cruciale nell’ottica di MEDIO-LUNGO PERIODO.

Buona settimana e alla prossima.
Giancarlo Anelli
Importante: non utilizzare questo report ai fini del trading; l’utilità della “panoramica” consiste nell’avere una “fotografia” e un’idea generale delle tendenze sui mercati.

Prova gratuita di 10 giorni

Trading con i Minicicli

Abbonamento

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...