Ben ritrovati.

Dopo l’entusiasmo delle settimane precedenti ed in particolare degli ultimi giorni (con il Bitcoin che ha sfiorato la soglia dei 20000 dollari, la crescita di Bitcoin Cash, Litecoin, Ethereum, Iota ed altre criptovalute minori), va segnalata una importante coincidenza planetaria.

Dal 20 Dicembre, infatti, Saturno è entrato nel suo domicilio in Capricorno e questo non è un passaggio da trascurare, tutt’altro.

Ogni pianeta ha determinate caratteristiche e porta con sè degli influssi che possono condizionare anche l’andamento dei mercati. Ne ho parlato diffusamente nel mio secondo libro dal titolo “l’Astrologia e la Borsa”.

Saturno è un pianeta molto importante e nel suo transito in Capricorno diventa ancora più potente ed incisivo.

Qual è dunque il compito di Saturno in ambito economico, borsistico, e finanziario?

Direi essenzialmente quello di “smorzare tutti gli eccessi”, di riportare ogni cosa (azioni, titoli, mercati, valute (e criptovalute) ad un valore “reale”, cioè più in linea con la realtà.

Andiamo con ordine…

Saturno è entrato in Capricorno tra il 19 e il 20 Dicembre. Notiamo, nel grafico sotto, che proprio in quei giorni il Bitcoin si trovava sulla “cresta dell’onda” (tra i 19000 e i 20000 dollari) e si preparava ad una discesa.

Bitcoin al 22-12-2017

Nel momento in cui scrivo (22-12 ore 12:00) il prezzo oscilla poco sopra i 13000 dollari, con una flessione di oltre il 30% rispetto ai massimi di qualche giorno fa.

Impressionante anche il grafico del Bitcoin Cash, balzato fino a 4000 dollari proprio attorno al 20 Dicembre e ritornato ora tra i 2000 e i 2500 dollari.

Bitcoin Cash al 22-12-2017

Dove vediamo invece il passaggio di Saturno dal Sagittario al Capricorno?

Nel grafico sotto abbiamo la fotografia dei pianeti riferita a Lunedì 18 Dicembre.

Notiamo, nella parte in alto a destra all’interno della ruota zodiacale, proprio SATURNO (con il simbolo simile ad una “falce”), la LUNA, il SOLE, VENERE e MERCURIO in Sagittario.

Grafico astrologico al 18-12-2017

Nella notte tra il 19 e il 20 Dicembre, dunque, Saturno ha fatto il suo ingresso in Capricorno, dove vi resterà per circa 2,5 anni (questo pianeta ritorna nel proprio domicilio ogni 29,5 anni).

Cosa dobbiamo attenderci per il prossimo futuro?

E’ probabile che l’effetto di Saturno non si manifesti soltanto occasionamente e sulle Criptovalute ma in generale su tutto ciò che è andato un po’ oltre in termini di crescita.

L’entusiasmo del Sagittario (segno nel quale Saturno è transitato negli ultimi 2 anni e mezzo), si trasformerà in REALISMO con l’influenza del Capricorno.

Ciò non significa ovviamente che anche i mercati azionari scenderanno, ma di certo vi è da mettere in preventivo nei prossimi mesi un ridimensionamento di alcuni eccessi.

Ciò che avrà valore, probabilmente, continuerà a mantenerlo nel tempo ed anzi si accrescerà su basi più solide, ma è lecito presupporre che la “lente” di Saturno dovrà passare tutto in rassegna…

Alla prossima.
Giancarlo Anelli

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...