Ben ritrovati.

Vediamo la VARIAZIONE SETTIMANALE su tutti gli indici.

L’andamento è mediamente positivo, con il solo Bovespa in frenata.

Nuovi massimi sul grafico settimanale del Ftse Mib; sono stati raggiunti i livelli dell’Ottobre 2015.

L’EUROSTOXX50 sta proseguendo nel recupero successivo ai minimi di fine Agosto.

Accelerazione rialzista sul DAX tedesco, tornato a poca distanza dai massimi annuali fatti in Giugno.

Ennesimo record per il NASDAQ americano (6496 punti).

Vediamo il grafico planetario di Lunedì 2 Ottobre.

Il SESTILE GIOVE-SATURNO (positivo) continua ad agire, nonostante l’OPPOSIZIONE al grado GIOVE-URANO, aspetto che deve ancora manifestare il suo effetto.

Il SOLE prosegue nel suo transito in BILANCIA, senza peraltro formare aspetti rilevanti con i PIANETI.

GIOVE uscirà dalla BILANCIA e passerà in SCORPIONE il 10 Ottobre.

Vi sono, come già segnalato, aspetti minori ma insidiosi: la SEMIQUADRATURA URANO-NETTUNO (45°) e la SESQUIQUADRATURA (135°) tra GIOVE e NETTUNO.

Termina il quadro l’OPPOSIZIONE di VENERE e MARTE a NETTUNO.

La configurazione appare tendenzialmente “neutra”.

Passiamo alla VARIAZIONE SETTIMANALE sulle MATERIE PRIME.


Perdono nuovamente terreno i METALLI PREZIOSI.

L’ORO è sceso sotto la linea dei 1300 dollari.

Sta cercando un supporto l’ARGENTO.

Si è rafforzato ulteriormente il PETROLIO.

Infine il cambio EURO-DOLLARO, in arretramento dopo il massimo del 8 Settembre.

Buona settimana e alla prossima.

Giancarlo Anelli

Prova gratuita di 10 giorni

Abbonamento

Libri

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...