la PASQUA / CRESCITA EVOLUTIVA / COSCIENZA / CONSAPEVOLEZZA

Autore Giancarlo Anelli

Le ENERGIE collegate alla PASQUA sono tradizionalmente molto POTENTI e vanno opportunamente ACCOLTE con un lavoro interiore preparatorio di un certo tipo, che predisponga il FISICO alla RIGENERAZIONE…

E’ opportuno dunque BERE tanta ACQUA, fare DIGIUNI intervallati, passare più tempo possibile nella NATURA, STARE soli con SE STESSI, ALIMENTARE SENTIMENTI di GIOIA, di SERENITA’, di FIDUCIA.

PERDONARE, se fosse necessario, tutti i torti subiti, CHIEDERE SCUSA per tutti i danni provocati (volontariamente o involontariamente), DIRIMERE le QUESTIONI aperte con i FAMILIARI, i VICINI di CASA, gli AMICI e i PARENTI e con le persone con cui si sono avuti conflitti o discussioni.

In altre parole bisogna FARE PACE CON SE STESSI e CON il “MONDO”, questo è il presupposto di BASE.

Per la CRESCITA EVOLUTIVA, inoltre, il punto di partenza è VOLERSI BENE, anzi AMARSI PROFONDAMENTE e RINGRAZIARE per la propria VITA e per quello che si ha, cercando al contempo di volersi sempre MIGLIORARE.

Nelle COACHING parliamo spesso di questi argomenti…

Per la CRESCITA ENERGETICA, come già riferito, è importante SAPER DISTINGUERE il VERO dal FALSO, le VIBRAZIONI ALTE da quelle BASSE, diventare più COSCIENTI e più CONSAPEVOLI.

C’è una differenza tra la COSCIENZA e la CONSAPEVOLEZZA ed ora cercherò di spiegarvela…

Tenete presente che è proprio il LIVELLO di COSCIENZA e di CONSAPEVOLEZZA delle PERSONE (e dell’umanità nel suo complesso) che determinerà il DESTINO e il FUTURO del NOSTRO PIANETA TERRA nei prossimi mesi…………

ESSERE COSCIENTI significa dunque ESSERE VIGILI, ATTENTI, ACCORGERSI e PERCEPIRE.

Ad esempio, quando mangiamo possiamo GUSTARE il CIBO assaporandone i particolari (con COSCIENZA), oppure semplicemente inghiottirlo distrattamente o di fretta (senza COSCIENZA).

Altro esempio: passando in mezzo alla compagna osserviamo l’erba, ne sentiamo il profumo, percepiamo un senso di pace e di naturalezza (con COSCIENZA), oppure passiamo e basta (senza COSCIENZA).

Ultimo esempio: siamo di fronte ad una persona e ne cogliamo l’ENERGIA, i tratti somatici, l’abbigliamento (con COSCIENZA) oppure non facciamo caso a niente o quasi (senza COSCIENZA).

Per semplificare potremmo dire che la COSCIENZA è lo sviluppo dell’ATTENZIONE e l’utilizzo accentuato dei CINQUE SENSI (tra cui il TATTO è quello più importante) e dei SENSI PSICHICI (l’INTUIZIONE, la PERCEZIONE DIRETTA, ecc.)

ESSERE CONSAPEVOLI significa invece AVER CAPITO, AVER COMPRESO, sapere che una certa cosa è VERA.

Non è una cosa immediata, ci si arriva per gradi attraverso l’ESPERIENZA.

La CONSAPEVOLEZZA è dunque un PROCESSO GRADUALE e PROGRESSIVO.

Lo SVILUPPO della COSCIENZA e della CONSAPEVOLEZZA ovviamente sono COLLEGATE e quindi bisogna lavorare su ENTRAMBE…

Questi naturalmente sono argomenti che richiederebbero molto più tempo ma avremo modo di approfondirli.

Spero nel frattempo di avervi dato qualche spunto interessante.

✅⭕️Questi ARTICOLI sono tratti dal canale telegram dove vengono pubblicati giornalmente dei contenuti a beneficio degli ABBONATI all’ACCADEMIA.

✅⭕️Clicca qui sotto per richiedere una PROVA GRATUITA di 10 giorni ai REPORT di BORSA e alle STRATEGIE MINICICLI (potrai quindi accedere al CANALE TELEGRAM “TRADING PLANETARIO” e alla piattaforma dell’ACCADEMIA, che contiene i MINI CORSI gratuiti e tutti i REPORT precedenti).

https://giancarloanelli.systeme.io/provagratuita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...